7 ottobre 2014

Il Presidente della Trieste Trasporti S.p.A., ing. Giovanni Longo, durante la conferenza stampa organizzata dal Comune di Trieste per illustrare il programma di eventi previsti nell’ambito della “46a Barcolana”, ha colto l’occasione per presentare un nuovo prodotto editoriale, la “Guida pratica al Tram di Opicina”, ideato dal prof. Vittorio Torbianelli e realizzato in collaborazione con i Dipartimenti di Geoscienze e di Ingegneria e Architettura (DIA) dell’Università degli Studi di Trieste. Il lavoro è stato portato a compimento in coordinamento con il Comune di Trieste, la Provincia di Trieste, il Museo Ferroviario, Promotrieste, l’istituto bancario ZKB e lo studio Stradivarie architetti associati.

All’interno della guida, realizzata in un comodo formato tascabile, è possibile trovare una breve storia dell’impianto tranviario e del territorio, la descrizione del percorso del tram con i punti d’interesse circostanti e molte interessanti notizie e curiosità architettoniche, naturalistiche e culturali locali.

Per intercettare al meglio le esigenze del territorio e offrire un prodotto fruibile dalla popolazione locale nonché dai sempre più numerosi turisti che giungono a Trieste, anche per fare un “viaggio” sul famoso tram di Opicina, la mappa è stata stampata in tre lingue: italiano, sloveno e inglese.

Nei prossimi giorni la guida sarà disponibile presso le stazioni di partenza del tram in piazza Oberdan e a Opicina, negli stand allestiti dal Comune di Trieste e dalla Provincia di Trieste nell’ambito della Barcolana, nonché presso numerosi punti informativi e sportelli turistici cittadini.