Nelle giornate del 12, 13 e 14 luglio la Trieste Trasporti è stata interessata dalla visita di TÜV Italia, ente indipendente di certificazione ed ispezione, il cui impegno è quello di verificare l’adeguatezza del “sistema aziendale” e garantire un servizio o prodotto finale rispondenti a standard di efficienza ed affidabilità nel tempo.

La TT, certificata già dal primo anno di attività, è sempre stata molto sensibile, a tutti i livelli, allo sviluppo della Politica per la Qualità e ad un’effettiva partecipazione di tutto il personale per il mantenimento del Sistema, secondo i precetti stabiliti dalla norma UNI EN ISO 9001:2008.

A seguito della volontà della Società di ottenere la certificazione ambientale, nel corso dell’ultimo anno è stata predisposta dal personale incaricato tutta la documentazione necessaria per integrare, nel Sistema già certificato di Gestione per la Qualità, anche il Sistema di Gestione Ambientale secondo la norma UNI EN ISO 14001:2004.

Nelle tre giornate di luglio gli ispettori del TÜV hanno effettuato, assieme al team interno della Società, un attento e scrupoloso controllo degli impianti e degli uffici dei diversi siti aziendali, nonché varie ispezioni lungo le linee cittadine, verificando tutte le diverse procedure e i processi dichiarati a Sistema, senza rilevare “non-conformità” e rilasciando parere positivo all’ottenimento della certificazione Ambientale, integrata con quella della Qualità. Il certificato è stato rilasciato in data 28 luglio 2010.

Il giudizio finale espresso dagli ispettori dell’Organismo di Certificazione è stato molto positivo, collocando di fatto la TT fra le migliori aziende italiane tra quelle che gli stessi hanno valutato sotto l’aspetto attuativo del Sistema integrato Qualità-Ambiente nel trasporto pubblico locale.

È ora intenzione della Società intraprendere il percorso per ottenere la certificazione sulla Sicurezza secondo le norme OHSAS 18001:2007, obiettivo che consentirebbe a TT di completare il processo di integrazione del proprio Sistema di Gestione secondo i migliori standard internazionali.